Champions, impresa da sogno per la Roma: ne fa 3 al Barcellona e vola in semifinale

Ci sono nottate nelle quali quello che sembra impossibile si concretizza. Piano piano, con pazienza e determinazione. Con furore ma senza frenesia. La Roma ha giocato così per 90 minuti. Ed è entrata nella leggenda. Ha cancellato 4-1 che sembrava una sentenza.
Ha vinto 3-0 Contro il Barcellona.

‘Ci credevamo veramente, li ho abbracciati tutti nello spogliatoio. Oggi raccogliamo il giusto premio ad un grande lavoro”.
Dopo l’impresa all’Olimpico contro il Barcellona il tecnico della Roma Eusebio Di Francesco guarda già al futuro e non si pone limiti. ”Perche’ non dobbiamo credere alla finale – afferma a Mediaset Premium – non ci dobbiamo accontentare, siamo in semifinale e perchè non dobbiamo credere di andare a Kiev. Abbiamo fatto una grande impresa, ma dobbiamo ambire sempre a qualcosa di più.Ora pensiamo al derby”

Pallotta, Roma mai vista, indimenticabile  – ”E’ incredibile quanto siamo stati in grado di dominarli, mai vista una Roma così ,eravamo stati sfortunati all’andata, questa è decisamente una Roma indimenticabile”. Il presidente della Roma, James Pallotta, festeggia così la storica semifinale di Champions con il 3-0 al Barcellona:”le prossime partite devono essere come quella di stasera compreso il derby. Dove può arrivare la Roma? Possiamo arrivare in finale, abbiamo riportato sulla terra il Barcellona, perchè non fare lo stesso in prossime tre partite Champions”.

 

 

Highlights

 

La magica serata dell’Olimpico incredibilmente emozionante, l’attenzione del tifo italiano si concentra su un’altra agognata impresa, quella della Juventus. Anche in questo caso si riparte con uno svantaggio di tre reti, maturato però tra le mura dello Stadium e per questo ancora più difficilmente ribaltabile. Il Real Madrid ha dominato il match di andata dei quarti di finale, tenendo sempre imbrigliato il gioco bianconero che non è riuscito ad esprimersi come al solito. Il mattatore della serata è stato quel Cristiano Ronaldo in grado di segnare una doppietta ma soprattutto quella rovesciata capolavoro che ha avuto eco sui media di tutto il mondo. Ripartire dallo 0-3 in un catino bollente come il Bernabeu è un’impresa che terrorizzerebbe chiunque. Per affiancarsi alla Roma ed attendere l’esito del sorteggio per le semifinali, i bianconeri dovranno imporsi con un vantaggio di quattro reti oppure di tre giocandosi la chance di qualificazione ai tempi supplementari.

Fonti: Repubblica.it – Ansa.it

Quote Real Madrid – Juventus:

266111/04/201820:45:00Real Madrid – Juventus1.654.254.79

 

 

Show CommentsClose Comments

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.