Visualizza tutte le promozioni attive al momento! Scopri


Warning: call_user_func() expects parameter 1 to be a valid callback, class 'ET_Builder_Module_Helper_Style_Processor' does not have a method 'process_extended_icon' in /home/customer/www/blog.newgioco.it/public_html/wp-content/themes/Divi/includes/builder/class-et-builder-element.php on line 19309

Blog

Moto GP 2021: il calendario della nuova stagione!

by Newgioco Staff
11 Gennaio 2021

News Motori – Moto GP: Al via dal 28 marzo il campionato 2021, ecco tutte le date e gli appuntamenti da seguire!

Il mondo dei motori ha vissuto nel passato recente un momento difficile, al pari di tutto il mondo sportivo, anzi di tutto il resto del mondo. Anche il grande circus del motomondiale ha dovuto piegare la testa di fronte alla pandemia Covid, con il risultato che la Moto GP 2020 ha dovuto rivedere tutti i piani e costringere i team, ma soprattutto i piloti a un autunno estenuante con gare settimanali.

Il risultato finale ha premiato lo spagnolo Joan Mir su Suzuki, risultato primo in classifica piloti dopo le 15 prove di questa MotoGP con l’asterisco, così infatti sono chiamati gli avvenimenti sugli albi d’oro delle competizioni sportive che riportano indicazioni speciali. Anche se, siamo certi, quest’annata rimarrà ben impressa nella memoria dei contemporanei per lungo tempo.

Ma ora si guarda all’edizione 2021 di questa MotoGP, e già sul sito ufficiale del campionato è presente il calendario degli eventi che comporranno il lungo percorso che decreterà il nuovo campione, il primo dell’era post-covid (nella speranza che sia davvero la volta buona in cui ci lasceremo alle spalle questo difficile periodo).

Moto GP calendario 2021

Una partenza “mondiale”

Si parte dunque il 28 Marzo 2021 con il Grand Prix of Qatar presso il Losail International Circuit, quindi seconda tappa l’11 Aprile con il Gran Premio de la Republica Argentina nel circuito di Termas de Río Hondo. Chiude la prima sessione tutta su tracciati extraeuropei il Gran Prix of the Americas di scena ad Aspen, sul tracciato Circuit Of The Americas.

Il lungo blocco europeo

Dopo le prime tre tappe in giro per il mondo, adesso tanta, tantissima Europa. Ben undici gare consecutive, tra cui figurano i due gran premi in territorio italiano, che andranno a delineare (e consolidare) la classifica, in vista dell’ultima parte della stagione. Da inizio maggio a metà settembre la Moto GP si darà battaglia sugli asfalti del vecchio continente, secondo le seguenti date:

Si inizia dal 2 Maggio con la quarta tappa, presso il Circuito de Jerez – Angel Nieto, con il Gran Premio de Espana. Si valicano dunque i Pirenei, ci sposta in Francia, presso uno dei tempi sacri degli sport motoristici: Le Mans, teatro del quinto appuntamento della Moto GP, il Gran Prix de France, al via il 16 Maggio. Dai Pirenei alle Alpi poi, valicando il confine per scendere in Italia. Nel nostrano Autodromo Internazionale del Mugello, il 30 Maggio luci verdi per il Gran Premio d’Italia, uno degli eventi del circus più apprezzati sia dagli appassionati che dai piloti.

Si ritorna poi in Spagna, per la settima tappa. Di scena il Gran Premi de Catalunya, sul tracciato catalano Circuit de Barcelona-Catalunya. La data da cerchiare sul calendario è il 6 Giugno. Ottava tappa, altro tracciato storico, è il Sachsenring, casa del gran premio tedesco, il Motorrad Grand Prix Deutschland, di scena dal 20 Giugno. Dopo solo una settimana, dai tracciati teutonici la Moto GP fa visita alla terra dei tulipani. La nona tappa è il TT Circuit Assen, per il Gran Premio di Olanda. Uno dei circuiti più veloci e più emozionanti del motomondiale.

Arriva Luglio, e ci si sposta ancora più a Nord. Si va in Finlandia, si corre sul tracciato del KymiRing e la posta in palio è la vittoria del Grand Prix de Finland. Per l’undicesima tappa gli organizzatori non hanno ancora deciso, esistono al momento tre possibili opzioni: Portogallo, Indonesia e Russia. I due tracciati scartati da questa scelta rimarrebbero comunque a disposizione nel caso uno degli eventi della Moto GP dovesse essere cancellato da uno dei circuiti già assegnati. causa Covid

Si salta quindi al 15 Agosto, il circus fa visita in Austria, dove si correrà il Grand Prix von Osterreich al Red Bull Ring di Spielberg. Il 29 invece si corre il British Gran Prix al mitico Silverstone Circuit. E’ la prima volta che questo circuito verrà contato come gara extraeuropea dalla sua inclusione nelle tappe del motomondiale, a seguito della Brexit. Si torna poi ancora una volta in Spagna il 12 Settembre, per l’appuntamento numero 14 di questa Moto GP, con il Gran Premio de Aragon, ospitato presso l’impianto sportivo MotorLand di Aragon.

Infine, per la seconda e ultima volta si torna nella penisola italiana, nella Repubblica di San Marino. Il 19 Settembre è il momento del quindicesimo evento stagionale, la Moto GP si raduna presso il Circuito Marco Simoncelli di Misano per Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini.

L’ultima parte di stagione

Sono cinque gli ultimi eventi di Moto GP che regaleranno emozioni agli appassionati e che si dividono in giro per il mondo: eccoli nel dettaglio.

3 Ottobre, si va in pista in terra nipponica: il Grand Prix of Japan che si corre sul tracciato di Motegi. Ci si sposta poi in Australia, a Phillip Island per l’appuntamento il 22 Ottobre con l’Australian Motorcycle Grand Prix, diciottesimo appuntamento stagionale.

Gli ultimi due eventi in calendario saranno il 31 Ottobre sul Sepang International Circuit, dove si correrà il Malaysia Motorcycle Grand Prix, e infine il 14 Novembre, l’ultimo evento che chiuderà la stagione 2021 della Moto GP e che vedrà assegnare il titolo si correrà in Spagna, per la quarta e ultima volta, a Valencia per il Gran Premio de la Comunitat Valenciana, dove lo scorso anno Andrea Dovizioso ha fatto registrare il record di velocità del tracciato con l’incredibile valore di 337 km/h.

Tieniti sempre aggiornato sugli avvenimenti sportivi! Aggiungi il Blog di Newgioco.it ai tuoi preferiti!